NOTA! Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente e la qualità dei servizi. Per saperne di piu' Cookie Policy.

 RODOLOGO6                                                                                           

  

COSA E' STATO REALIZZATO CON I FONDI EUROPEI RICEVUTI DAL LICEO

CUP J15B18000140006 - Importo autorizzato: € 22.728,00

La fine del secondo ciclo della scuola superiore rappresenta nel medesimo tempo un punto d’arrivo e un punto di partenza. Partendo da questa considerazione, l'idea fondante di questo progetto è quella di fornire ai nostri studenti del quarto e quinto anno alcuni strumenti per aiutarli a compiere la scelta post-diploma
- in modo consapevole;
- lontano dai stereotipi che posso caratterizzarne le scelte formative e lavorative;
- mirata a un percorso di auto-realizzazione;
- potenziandone la motivazione;
- consolidandone le competenze di base.
Il progetto si articola su due moduli ripetuti nei due anni scolastici in cui si svilupperanno le attività.

RODOCAMPUS settimana estiva di scienze al Rodolico (estate 2018)

Il Liceo nel primo modulo ha stabilito una collaborazione con l'Università di Firenze ai fini di:
● Potenziare la motivazione allo studio delle discipline scientifiche per avvicinare gli studenti alle carriere scientifiche e tecnologiche.
● Consolidare le competenze di base dell’asse scientifico/tecnologico richieste dai Corsi di Laurea.
● Migliorare le competenze richieste per affrontare i test d’ammissione/valutazione delle conoscenze in ingresso ai corsi di studio dell’area scientifica e tecnologica.
● Fornire un contatto personalizzato con il mondo della ricerca.
● Vivere la dimensione esperienziale delle scienze di base.

Di seguito, per trasparenza e esigenze di diffusione, si pubblica  la documentazione inerente questa prima fase:

LA NARRAZIONE E L'ASCOLTO: un ponte tra la paura e l'autorealizzazione nel percorso universitario (a.s.2017/18)

Il percorso ideato per questo modulo si poggia sulle competenze di counseling presenti nella scuola (due docenti sono counselor professionisti) e su alcune delle esperienze già attive nel nostro liceo:
- Sportello di counseling;
- Progetto ambasciatori dell’arte (relativamente al feedback finale da parte degli studenti sulla ricaduta personale di tale esperienza).

Obiettivi:
- favorire una più consapevole scelta del percorso post-diploma delle studentesse e degli studenti attraverso percorsi orientativi     narrativi e in generale l’utilizzo delle narrazioni nelle varie     forme che possono assumere;
- favorire la scelta di percorsi di autorealizzazione sia in ambito universitario che lavorativo rinforzando le proprie risorse personali attraverso percorsi di tipo esperienziale (workshop) e di ascolto (sportello di counseling);
- favorire il superamento degli stereotipi che caratterizzano le scelte formative e lavorative delle studentesse in un’ottica di promozione delle pari opportunità.

 

APPROFONDISCI

ottenere la certificazione linguistica

       

   

REGISTRO ELETTRONICO

FAMIGLIE1   DOCENTI1      

UTILITA'

bibliopodecalendario     bullismo